Aggiornato il:

Parlare in pubblico, per molti, rappresenta una paura insuperabile.
Anche per te? Segui questi passaggi per vincere le tue paure e diventare bravo nel public speaking.

Per le persone, la paura di parlare in pubblico (nota anche come glossofobia), è più grande della paura di morire. Pazzesco ma vero.

La verità è che questa paura danneggia la tua vita professionale e personale.

Può darsi che ti sia già successo.

Ti senti nervoso, ti sudano le mani, lo stomaco si contrae. Vorresti scappare da quella situazione!

Il bello è che puoi superare questa paura di fare presentazioni in pubblico con questi semplici consigli di public speaking.

Nel mondo del lavoro, è probabile che prima o poi dovrai parlare in pubblico. Sia con una presentazione di fronte a un pubblico (ad esempio uno speech a una conferenza).

Sia quando vogliamo presentare dei progetti a dei clienti, opppure a dei colleghi, le capacità di parlare sono essenziali per fare carriera in un ambiente professionale.

La paura di parlare in pubblico è reale e difficile da vincere.

Tuttavia, ci sono tecniche per aiutarti a superare le tue paure.

Esistono anche modi che ti aiutano a sfruttare la tua energia in modo positivo.

Continua a leggere e scopri come…

Come diventare bravi nel public speaking? 24 trucchi per migliorare le tue presentazioni e i tuoi speech

1) Organizzati

Organizzare i tuoi pensieri e i i documenti di supporto, ti aiuta a diventare molto più rilassato e calmo. Quando hai pensieri chiari e organizzati, puoi ridurre notevolmente l’ansia. Puoi concentrarti meglio sulla presentazione e sul tuo pubblico.

2) Pratica e preparati bene

Esercitarsi e prepararsi per lo speech è il migliore allenamento di public speaking.
Scrivi una sceneggiatura dei tuoi punti chiave, ma non leggere lo script parola per parola. Preparati al tuo discorso così bene da poter rispondere a qualsiasi domanda che ti verrà posta.

3) Elimina la “paura del rifiuto”

“E se il mio pubblico odia il mio discorso? E se pensano che sia un idiota? O che sia banale?”

Cerca di eliminare tutte le tue paure del rifiuto. Il pubblico è lì per ascoltarti per un motivo!

4) Focalizzati sul ritmo del tuo speech

Quando parli cerca di creare un ritmo. Un flusso. Mantieni le frasi corte e ripeti i punti chiave. Una breve pausa tra i punti può aggiungere anticipazione a ciò che dirai dopo.

5) Guardati allo specchio

Esercitati a parlare davanti allo specchio come se parlassi direttamente con qualcuno. Se vuoi davvero imparare come migliorare le abilità di parlare in pubblico, allora…

Presta attenzione a:

  • le tue espressioni facciali
  • i tuoi gesti
  • i movimenti del tuo corpo
  • essere accogliente

Quando riesci a essere calmo e pacato quando parli, risulti più accogliente verso il tuo pubblico.

6) Registra te stesso e impara la tua voce

Registra il tuo discorso sul tuo telefono o fai un video.

Registra te stesso facendo lo speech dall’inizio alla fine.

Quindi, ascoltalo o guardalo e prendi nota su come potresti migliorarlo.

Ad alcune persone non piace ascoltare il suono della propria voce registrata (a me ad esempio!), quindi è importante che ti abitui alla tua voce e al tuo modo di parlare. Se non ti piace, migliorati!

Parlare in pubblico

7) Lavora sulla respirazione

Quando ti concentri sulla respirazione, la tua voce avrà più risonanza e ti rilasserai. Respira con calma e concentrati sul ritmo. Anche se parlare in pubblico è un esercizio, il lavoro sul respiro ti aiuterà a ridurre lo stress e avere maggiore chiarezza. Non solo quando fai uno speech.

8) Pratica un po’ di più…

Quando qualcuno mi chiede come migliorare le proprie capacità comunicative, e migliorare il “parlare in pubblico”, gli cito le parole di Elbert Hubbard, che diceva: “L’unico modo per imparare a parlare è parlare e parlare, parlare e parlare, e parla, parla e parla”…

In pratica (perdonami il gioco di parole!):
devi cercare di raggiungere quello “status” in cui conosci così bene la tua presentazione, che riesci a interpretarla “in automatico”.

Quando riesci a fare uno speech così, inizi a divertirti e a focalizzarti sulla tua audience.

E su come migliorare i tuoi movimenti, le pause, come coinvolgere il pubblico.

E anche come divertirti!

9) Pratica il tuo speech di fronte a una persona

Migliorare lo speech

Ci sono molte persone con cui puoi esercitarti. Assicurati di chiedere a chi ti ascolta di essere completamente onesta con te nella critica.

Ad esempio, puoi esercitarti:

  • con un amico
  • con i tuoi genitori
  • con i colleghi
  • con… il tuo cane!

Fare pratica con un’altra persona ti aiuterà a rilassarti e a farti provare l’esperienza di ricevere feedback da qualcuno. Se hanno domande sul tuo discorso, è probabile che anche il pubblico ti porrà le stesse domande.

10) Fai un corso di public speaking / presentazioni efficaci

Trova un allenatore o un mentor. Scopri ad esempio il corso online di Webing Academy, ci sono dei video gratuiti con cui puoi farti un’idea dei contenuti del corso.

11) Scarica un po’ di tensione

Fai qualche leggero esercizio prima della presentazione. Fai circolare il sangue e invia ossigeno al cervello. Ad esempio, una passeggiata, quattro chiacchiere, una corsetta.

12) Usa bene i software per creare presentazioni

Powerpoint, Google Slides o Keynote sono degli strumenti eccezionali, ma ovviamente dipende da come li utilizzi. Non inserire molto testo e fai in modo che le tue slide siano soprattutto visual. Vedi questo bel video di Guy Kawasaki che spiega la sua regola del 10, 20, 30.

13) 1 ora per ogni slide

1 ora è il tempo che devi spendere per interpretare alla perfezione la tua slide.

Anche se ti sembra semplice. La preparazione è alla base della buona riuscita del tuo speech!

14) Bevi

Ci sono speaker che si rilassano bevendo… alcool! Certo, può aiutare chi è timido a essere più disinibito.

Però l’alcool non è un suggerimento che mi sento di darti onestamente: ti “offuscherà” la mente e ti farà essere meno focalizzato!

Beviti dell’acqua con limone, evita gli zuccheri che possono invece asciugare la tua bocca… e rendere più difficile parlare.

15) Parla alla pancia e al cuore delle persone

Ricordati, le persone non ricorderanno magari quello che dirai, ma ricorderanno come le fai sentire.

Si ricorderanno di te se, oltre a dare informazioni utili, le farai divertire.

Se saprai coinvolgere il tuo pubblico. Se riuscirai a strappare qualche risata e se riuscirai a stupirle.

Appassionati a ciò che dici..

16) Non andare contro le reazioni del pubblico

Ci sarà sempre qualcuno tra il pubblico che magari è distratto. O che magari… sbadiglia!

Ci saranno sempre persone annoiate o stanche, o che stanno pensando ad altro.

Nessuna di queste reazioni del pubblico ha qualcosa a che fare con te personalmente, te lo assicuro.

17) Evita di parlare troppo velocemente

Parlare velocemente durante un discorso fa  sembrare che hai fretta di chiudere.

Esercitati a rallentare quando parli e sarai più calmo e rilassato.

O, se parli velocemente perché hai poco tempo e molte slide: o riduci le slide, o riduci le slide!

18) Usa l’adrenalina!

Impara a convogliare l’energia nervosa in energia positiva. Essere nervosi è una forma di adrenalina.

Ma puoi trasformare questa adrenalina in qualcosa di positivo. Una energia per coinvolgere il pubblico.

Per essere grato di avere tante persone di fronte a te ad ascoltarti!

19) Impara a parlare bene

Scrivere bene e parlare bene, è uno degli asset più grandi che ognuno di noi dovrebbe coltivare. Parlare, farsi capire e far arrivare i messaggi “a destinazione”, è un investimento su di te. Fallo.

20) Medita

Meditare può aiutarti a liberare la testa dai pensieri negativi. E rilassa. Se non hai mai meditato, ci sono diverse app che possono esserti di aiuto. Ad esempio, Calm.

21) Sii orgoglioso del tuo lavoro e non imbarazzarti per il tuo successo

Il tuo critico più forte… sei tu. Quando finisci un discorso o fai una presentazione, datti una pacca sulla spalla. Hai superato le tue paure e l’hai fatto. Sii orgoglioso di te stesso.

22) Fai un piano per migliorare il tuo prossimo discorso

La pratica rende perfetti. Se c’è un video del tuo discorso, guardalo e prendi appunti su come puoi migliorarlo per la prossima volta.

  • Come pensi di averlo fatto?
  • Ci sono aree che pensi di poter migliorare?
  • Ti sembri rigido o fai strane espressioni facciali?
  • La tua presentazione era fatta bene?
  • Hai usato “um” spesso?
  • Com’è stato il tuo ritmo?

23) Suggerimento: utilizza bene le pause

Impara a utilizzare le pause. Spesso, sono proprio le pause a fare la differenza.

Tempo fa un cliente, un coreografo importante, mi diceva che la bravura di un ballerino è proprio nella capacità di interpretare la pause. I momenti più tranquilli. Le transizioni. Cosa ne pensi?

Spero che tu abbia trovato utili questi suggerimenti e che ti aiutino nel tuo prossimo speech.

24) Guarda e studia le migliori presentazioni e i talk più coinvolgenti di sempre

Studia i migliori. Qualche esempio di talk / presentazione memorabile:


Ora è il tuo turno: se l’hai trovato utile, condividi questo articolo con i tuoi amici.

[/vc_column]

Ricevi post come questo via email!
Odiamo lo spam anche noi, non ti bombarderemo né condivideremo la tua email. Promesso!

Inviando questo form confermi di aver letto la nostra politica sulla privacy e presti il consenso per ricevere comunicazioni di marketing da Webing.
Puoi cancellarti in qualsiasi momento.

Lascia un commento