Quando, nel 2012, ha scelto di dar vita al suo blog Futurosemplice come regalo di compleanno, Rosa Giuffrè non sperava in un futuro così ricco di soddisfazioni. Futurosemplice è il “luogo” in cui parla di comunicazione strategica per PMI, web marketing, organizzazione di eventi social e persino di “positive life“.

Grazie al mondo digitale, ha appagato la sua naturale inclinazione per la comunicazione e ha potuto conoscere persone stupende che altrimenti non avrebbe incontrato.

Rosa è un’esperta in comunicazione digitale e dinamiche di comunicazione sui social network, web writer, formatrice e ambasciatrice della cultura digitale per piccole e medie imprese.

Con l’approccio semplice, fresco e diretto che la contraddistingue, offre consigli e percorsi di formazione personalizzati per professionisti, manager e aziende che vogliono usare il web e i social network per promuoversi e raggiungere i propri obiettivi di business.

Comunicare non è un’azione scontata, esige attenzione, empatia, sensibilità a partire dal proprio profilo personale.

In questi anni ha formato team di commerciali e manager nell’ambito bancario e finanziario, seguito la strategia digitale di piccole e medie imprese, affiancato professionisti nella loro comunicazione digitale.

Lavora con agenzie, aziende e istituzioni portando in tutta Italia i suoi progetti di formazione sulla cultura digitale e pubblicando contenuti sul tema della comunicazione applicata al web.

Collabora, come blogger, con realtà come Digitalic Mag, Mondo PMI, 6 Sicuro.it e Artera.it e da alcuni mesi scrive anche per la rivista Millionaire, dispensando preziosi consigli a manager e imprenditori.

Nel 2015 ha ricevuto il premio come ‘professionista dell’anno’ dal Rotary Club di Appiano Gentile e delle Colline comasche.

Nello stesso anno ha pubblicato ‘Cambia testa e potenzia la tua azienda con la cultura digitale’, il suo primo libro rivolto direttamente a manager e PMI, in cui racconta la sua storia accompagnando il lettore al cambiamento organizzativo attraverso semplici esercizi.

Tante soddisfazioni sarebbero impensabili senza un meticoloso lavoro quotidiano e una forte passione per la comunicazione – inclinazione, questa, che la accompagna sin da piccola.
Si descrive una ambasciatrice del comunicare positivo come approccio alla vita e al business.

Comunicare, coinvolgere, osservare la reazione delle persone, percepire le reazioni sono attività che mi hanno sempre affascinata.

Non si tratta di un’orizzonte mentale né di una utopistica disposizione d’animo quanto, piuttosto, di una scelta di vita: anziché focalizzarci su ciò che non va oppure sulle occasione perdute, più che mai è necessario immaginare, lavorare e comunicare quello che di bello e buono succede in Italia, tanto nelle nostre imprese quanto nelle nostre vite.

Le difficoltà possono costituire un’opportunità per apprezzare quello che abbiamo, ciò che siamo e che possiamo diventare, senza nasconderci dietro la nostra immagine o dietro il disegno (eternamente incompiuto) che ci siamo fatti di noi stessi. Guardare con nuovi occhi il mondo e le persone che ci circondano è possibile, fa bene allo spirito e aiuta a ben fare sia nella vita professionale sia nella vita privata.

In questa ottica, il web diviene una enorme opportunità per sviluppare i nostri business, oltreché una via privilegiata per creare relazioni di grande valore.

Il futuro è semplice, è la gente che è troppo complicata!

Il sogno nel cassetto di Rosa era fare la pasticciera ed il suo approccio tradisce questo antico amore.  La sua ricetta non teme il confronto con i migliori critici (gastronomici e digitali) : occorre genuinità, lucidità, freschezza e tanta pratica.

La lucidità permette di tenere i piedi a terra, formarsi e informarsi, quindi definire la migliore strategia comunicativa.

La trasparenza e la genuinità aiutano a creare un rapporto diretto, di fiducia sul quale poter sviluppare concretamente il proprio business.

Sperimentare e mettersi in discussione, invece, è fondamentale per misurare l’efficacia delle proprie strategie e migliorarle.

La comunicazione è uno scambio a doppia via, chi è convinto di usare il web ‘one way’ costruendosi identità artificiose, sbaglia e prima o poi il web ti chiede il conto.

Ritroviamo lo stesso metodo di lavoro anche nel corso Migliora la presenza digitale del tuo business.

Teorico e pratico, mantiene la concretezza che caratterizza la nostra coach e punta, senza giri di parole, a sconfiggere squali (e paure) che dimorano dentro noi stessi.

Secondo Rosa, il problema maggiore, quando si parla di dinamiche digitali, è la scarsa conoscenza del mezzo, che spesso porta a quelli che in gergo sono definiti ‘epic fail’:

Epic fail di chi comunica per motivi professionali e si ritrova a pubblicare strafalcioni; epic fail di chi gestisce profili professionali e non è in grado di gestire crisi dovute a commenti fastidiosi, ma anche epic fail di chi non avendo conoscenza dei mezzi non usa la potenza comunicativa dei social in modo costruttivo.

Il web e il mondo della comunicazione digitale si modifica, evolve, così come noi cambiamo.

Senza farsi prendere dall’ansia della ‘novità quotidiana’, mantenersi aggiornati è più semplice di quanto si pensi. Spesso professionisti e imprenditori si concentrano sulle strategie per sviluppare il proprio business aziendale, senza accorgersi che la loro stessa presenza online è veicolo di business.

Scopri tutti i corsi di formazione di Rosa

Ricevi già la nostra USEletter?
Iscriviti e ricevi segreti, tips, hacks e buoni sconto per i nostri workshop.
Odiamo lo spam anche noi, non ti bombarderemo né condivideremo la tua email. Promesso!

MI ISCRIVO!
0 Shares
Copy link